Il Ciclone

1996

Il Ciclone

Média geral 3.1
baseado em 20 votos
Sua avaliação:
salvando
93 minutos

Il film inizia con il protagonista Levante, che inizia a parlare del suo ciclomotore Motobecane 50V type luxe, è un giovane ragioniere della provincia toscana, che vive insoddisfatto il suo rapporto con le donne. Abita con il padre Osvaldo, con il fratello Libero (che dipinge quadri con domande teologiche) e la sorella lesbica Selvaggia (segretamente legata alla farmacista Isabella), in un casolare sulle colline.
Una sera un cartello caduto dell'agriturismo Arcobaleno fa sì che un pullman con un gruppo di ballerine di flamenco (giunte per un recital in città) si fermi invece nell'allegro casolare, portando scalpore, novità e il segnale della televisione.
Levante si innamora perdutamente di Caterina (che però sta vivendo una storia burrascosa con un altro uomo) mentre Selvaggia è attratta da Penelope (Natalia Estrada); si ritroveranno al ristorante Beatrice di Firenze dove un'impagabile Tosca D'Aquino darà il meglio di sé simulando amplessi inimmaginabili (stile Harry ti presento Sally).
L'impresario delle ballerine Naldone invece riscopre l'amore con la barista del paese, già fidanzata con il meccanico Paolo Hendel.
Il film si conclude con il matrimonio tra Naldone e la barista, e l'inizio di una nuova vita in Spagna dello stesso Levante che continuerà il suo lavoro di contabile e avrà anche un figlio con Caterina.

Estreia Mundial:
1996
Outras datas

Elenco de Il Ciclone

Nenhum.
Denunciar algo errado
Em DVD
Trailers
  • Nenhum trailer cadastrado.
Fotos
  • Nenhuma foto cadastrada.

Comentar: